State molto attenti, è sbarcato anche in Italia. In Francia ha causato già 6 morti

Il calabrone gigante asiatico meglio noto come vespa mandarina sarebbe arrivato anche in Italia. Si tratta di uno degli insetti più pericolosi ed aggressivi che si trovano in natura. Si tratta del calabrone più grande del mondo, nativo in Asia orientale temperata e tropicale. Il suo corpo è lungo circa 50 mm, con un’apertura alare di circa 76 mm. Le regine possono raggiungere una lunghezza di 55 mm.

Il pungiglione è lungo circa 6 mm e può iniettare un potente veleno che contiene, come quello delle api e delle vespe, un peptide citolitico, che può danneggiare i tessuti con un’azione di fosfolipasi, in aggiunta alla sua propria intrinseca fosfolipasi.
Masato Ono, un entomologo della Tamagawa University vicino Tokyo, descrisse una puntura ricevuta “come un chiodo rovente conficcato nella mia gamba”.
Un soggetto allergico può morire per reazione allergica; il veleno però, contenendo una neurotossina chiamata mandaratossina, può essere letale anche per persone non allergiche. Ogni anno fra le 20 e le 40 persone muoiono in Giappone dopo essere state punte.

In Francia si contano già sei vittime per la puntura di questi calabroni: l’insetto sarebbe arrivato nel vecchio continente all’interno di un container di ceramiche cinesi e si sarebbero diffusi in Francia, Portogallo, Spagna e Italia.




AVVISATE TUTTI, STATE MOLTO ATTENTI, DIFFONDETE AL MASSIMO

Lascia il tuo commento!

Potrebbe Interessarti Anche

image

Ecco la Ferrari completamente in velluto

Avete mai visto una Ferrari completamente rivestita Leggi Tutto
image

La scala mobile più corta del mondo

Riconosciuta dal Guinness dei Primati, in Giappone Leggi Tutto
  • 1
  • 2