10 dei luoghi più inquietanti del pianeta

Un mondo senza umani.

Rovine abbandonate che trasmettono angoscia solo a guardarle.
Muri neri che ispirano un senso di stupore mai provato prima.

Vi consigliamo vivamente di NON METTERE MAI PIEDE in uno di questi posti! Potreste rischiare l’infarto! Guardateli semplicemente da qui, e non vi succederà nulla!
Buona visione!




  • SANTUARIO DI TOFET Si trova in Tunisia. Qui, si trovano migliaia di tombe, e gli storici sono giunto ad ipotizzare che tutte le persone sepolte qui possono essere stati vittima di sacrificio umano ai tempi di Cartagine. Secondo molti, i bambini venivano sacrificati e mangiati a causa della fame che regnava allora in quell’arida regione!
  • ACTUN TUNICHIL MUKNAL Detta anche “Grotta del Sepolcro di Cristallo”, si trova nel Belize (Centro America), e come potete vedere ospita i resti scheletrici dei Maya: il più interessante (ma anche il più macabro) è la “Fanciulla di Cristallo”, ovvero una giovane ragazza vittima del sacrificio umano.
  • PRYP’JAT’ Una città fantasma ucraina, fondata per ospitare i lavoratori provenienti da Chernobyl: dopo il disastro nucleare, questa città è stata abbandonata. Oggi, è consentito visitare questa città fantasma, ma il soggiorno deve essere obbligatoriamente breve.
  • AOKIGAHARA Si tratta di una foresta che è situata nei pressi del Monte Fuji, in Giappone. È famosa per il fatto che chiunque vi passi tenti di suicidarsi, e potrete benissimo capire quale sia il motivo: è un luogo pieno di disperazione, e pieno di cadaveri!
  • CIMITERO DI CHAUCHILLA Spaventoso cimitero: provate ad andarci di notte, se ne avete il coraggio! Si trova in Perù, nella provincia di Nazca, e come potete vedere non si tratta poi di un luogo così ospitale! È pieno di resti umani, che appartengono ad un popolo che era stanziato in tale regione prima dell’arrivo degli spagnoli in Sud America.
  • PALUDE DEI FANTASMI – MANCHAC SWAMP Palude, che si dice sia infestata da fantasmi, anche se io mi preoccuperei più degli alligatori e dal fatto che queste una volta venivano usate come fosse comuni! Si trova nel New Orleans, ed è davvero spaventoso.
  • EX OSPEDALE PSICHIATRICO “CANE HILL” Cane Hill è un ex manicomio che si trova a Croydon, Londra. Fu in uso fino al 1991, ma poi il numero di pazienti iniziò a diminuire e furono costretti a chiudere. Nel 2010, un piromane gli diede fuoco, e questo è ciò che rimane: veramente terrificante!
  • ROVINE DI BHANGARH Bhangarh è una città abbandonata che si trova nel Rajasthan, in India. Fu eretta per un principe per onorare le sue fatiche di guerra, ma ha qualcosa di sinistro: si dice che sia il luogo più infestato di tutta l’India. Fu fondata nel 1573, ma a causa di una presunta maledizione è stata abbandonata nel 1783.
  • CENTRALIA Si trova in Pennsylvania, USA: per chi non lo sapesse, è la città a cui si è ispirata Silent Hill! Fu eretta sopra un giacimento di antracite, un carbone fossile, che continuò ad essere estratto fino al secolo scorso. Quando però furono immessi dei rifiuti ardenti in un pozzo dismesso, il carbone prese fuoco, e l’incendio sotterraneo fu impossibile da estinguere.
  • LA PORTA DELL’INFERNO Si tratta di un cratere profondo ben 100 metri, che si trova in Turkmenistan. Dal 1971, questo luogo continua a bruciare per evitare la dispersione di gas pericolosi, che fu causata da una perforazione errata da parte dei sovietici.

Lascia il tuo commento!